Il nulla osta al lavoro Au Pair

Il nulla osta al lavoro Au Pair

Informati sulla necessita, per svolgere il tuo periodo alla pari presso una famiglia italiana, del nulla osta al lavoro!

nulla osta al lavoro

Il nulla osta al lavoro e necessario per tutti i giovani Au Pair che provengono da Paesi non Ue e che desiderano soggiornare presso una famiglia italiana.

I giovani stranieri collocati alla pari sono, secondo quanto stabilito dalla legge italiana, tutti coloro che grazie ad Accordi internazionali, svolgono in Italia un lavoro domestico e occasionale all´interno di programmi di scambio o di mobilita.

Per tali lavoratori, provenienti da Paesi non Ue, il nulla osta al lavoro viene concesso, da un punto di vista numerico, in relazione agli Accordi internazionali vigenti per periodi non superiori ai 12 mesi, salvo che lo stesso Accordo preveda diversamente.

NOTA BENE: Nel caso i giovani stranieri, collocati alla pari, non usufruiscano di tali Accordi di scambio e mobilita, il nulla osta non puo superare i 3 mesi!

  • Il visto vacanze-lavoro:

Gli stranieri che desiderano soggiornare in Italia grazie al visto vacanze-lavoro, possono richiedere il nulla osta al lavoro al competente SPORTELLO UNICO dopo l´ingresso in Italia e su richiesta della famiglia opitante.

Si tenga presente che il nulla osta viene rilasciato con validita semestrale ma il periodo di soggiorno presso la medesima famiglia non puo superare i 3 mesi!

  • Eta minima:

L´eta minima per il collocamento alla pari, salvo diversa disposizione degli Accordi internazionali in vigore, e fissata al termine del ciclo obbligatorio di studi (otto anni di frequenza scolastica) ma non puo in alcun caso essere inferiore agli anni 15.

L´au pair e deve provare la frequenza della scuola dell´obbligo tramite apposita documentazione:

  1. Documento di scuola statale
  2. Documento di ente pubblico
  3. Documento di istituto paritario secondo la legge del Paese di provenienza

Tale documentazione deve essere verificata da parte delle rappresentanze diplomatiche o consolari italiane nel Paese di provenienza.

Si dovra inoltre provare il consenso da parte dell´esercente la patria potesta (es. un genitore) per l´espatrio del minore.

La richiesta di nulla osta:

  • Nella richiesta di nulla osta devono essere indicate...
  1. Data
  2. Parti
  3. Oggetto dell' Accordo
  4. Denominazione del programma
  5. Nell'ipotesi di nulla-osta richiesto in favore di stranieri già in Italia con un visto vacanze-lavoro, il richiedente deve indicarne gli estremi identificativi
  6. Se durante la permanenza per vacanze-lavoro il cittadino straniero ha svolto precedenti rapporti lavorativi, occorre specificarlo

nulla osta al lavoro

Links utili: 

Ministero dell´interno

Sportello Unico Immigrazione

Richiesta nulla osta al lavoro

Au Pair Italia declina ogni responsabilita per eventuali informazioni fallaci od incomplete.

Leave a reply

Time limit is exhausted. Please reload CAPTCHA.

Text Text Text Text

Text Text text Text