Au Pair in USA

Il programma Au Pair in USA: vivi il sogno americano!

Una panoramica su tutti i vantaggi per chi sceglie di diventare un Au Pair negli Stati Uniti. Scopri come lavorare negli USA e quali sono i requisiti richiesti.

Un viaggio alla volta degli Stati Uniti è una vera e propria esperienza di vita. Molti Au Pair scelgono gli USA per sperimentare la cosiddetta "American way of life". L'America è un Paese immenso, che comprende al suo interno diverse culture suddivise in altrettante zone. Nonostante questo Paese sia decisamente più giovane rispetto al resto del mondo, è già stato influenzato da molte culture e individui diversi. Ad essere interessante non è soltanto il suo lato mondano; anche la campagna, infatti, può offrire esperienze suggestive degne di essere vissute. Esplorando gli USA da Est a Ovest si possono incrociare le Smoky Mountains, la pianura e le ancor più famose Montagne Rocciose.

Anche il clima varia in base alle diverse zone del Paese. New York (che si trova a nord-ovest) ha un clima paragonabile a quello dell'Europa Centrale, ma più ci si sposta verso sud più si potranno sperimentare calde temperature tropicali.

Essere un Au Pair negli Stati Uniti offre l'opportunità di raggiungere i propri obiettivi e di acquisire esperienze adattandosi ad una diversa cultura, qui di seguito troverai tutte le informazioni utili!

Au pair negli USA: in sintesi!

  • Età: Dai 18 ai 26 anni
  • Durata: 12 mesi, estendibile di 3, 9 o altri 12 mesi
  • Ore lavorative: fino a 45 ore a settimana, non più di 10 ore al giorno
  • Vacanze: 2 settimane di vacenze retribuite ogni 12 mesi e un giorno e mezzo a settimana di riposo
  • Spese di viaggio: solitamente a carico della famiglia ospitante
  • Assicurazione: la famiglia deve coprire le spese per l'assicurazione durante il vostro periodo alla pari
  • Paghetta: 780 dollari al mese
  • Visto: Vi serve un Visto J-1 per lavorare come Au Pair in America, per ottenerlo dovrete richiedere assistenza a un'agenzia!

Il programma Au Pair in USA

La principale lingua parlata negli Stati Uniti è l'inglese. Pertanto, se si desidera imparare questa lingua in modo rapido e divertente, gli USA sono la meta giusta. Il programma Au Pair negli Stati Uniti ha tradizioni di lunga data, tanto che le formalità e i requisiti sono oggi strettamente regolamentati. Ecco perché gli Au Pair che vogliono recarsi negli Stati Uniti necessitano di più tempo per la pianificazione e per il coordinamento del progetto.

Questa non è necessariamente una cosa negativa, anzi: fornisce il tempo di far fronte alle aspettative e di prepararsi adeguatamente per il soggiorno.

La settimana lavorativa per una ragazza alla pari è attentamente regolamentata. Inoltre, la paga, i giorni liberi e le vacanze sono già prestabiliti. Come Au Pair negli USA occorre assicurare una permanenza di almeno 12 mesi. Questo periodo può essere prolungato, ma soltanto in circostanze particolari.

Negli Stati Uniti è richiesto il visto per ogni viaggiatore che resta nel Paese per più di 90 giorni. Non è insolito per gli Au Pair viaggiare per un altro mese al termine del proprio soggiorno presso la famiglia ospitante. Vale la pena di cogliere l'occasione e visitare ogni zona!

I requisiti per diventare un Au Pair negli USA

Per potere accedere al Programma Au Pair negli USA verifica di essere in possesso dei seguenti requisiti:

  1. Sei celibe/nubile e non hai figli
  2. Hai tra i 18 e i 26 anni
  3. Sei in buona salute e sei psicologicamente stabile
  4. Non fumi
  5. Hai una buona padronanza della lingua inglese
  6. Hai la patente
  7. Non hai precedenti penali
  8. Devi frequentare un corso di 32 ore sull'assistenza all'infanzia
  9. Devi frequentare un corso di lingua
  10. Sei disponibile a soggiornare negli USA per almeno 12 mesi

Doveri e responsabilità dell'Au Pair negli USA

I tuoi doveri e le tue responsabilità come Au Pair negli USA dipendono essenzialmente dalle necessità della tua famiglia ospitante e dall'età dei bambini.

In ogni caso, i tuoi doveri principali riguardano la cura dei tuoi Host Children. Giocherai con loro, organizzerai attivita creative, o di lettura, oppure piccoli lavoretti per occupare il tempo libero.

Se i bambini sono ancora molto piccoli (hanno meno di 3 anni), i tuoi compiti saranno molto diversi da quelli che caratterizzano l'assistenza a bambini più grandi. Infatti, se i bimbi sono ancora piccoli, la tua famiglia ospitante potrebbe chiederti di vestirli, cambiarli, dar loro da mangiare, metterli a letto o portarli a fare delle passeggiate.

Se i bimbi hanno dai 4 ai 6 anni, la tua routine quotidiana potrebbe includere l'aiuto nel prepararli al mattino, lavarli, portarli a scuola o all'asilo o accompagnarli nelle loro attività extra scolastiche, giocare con loro, portarli al parco o cucinare qualche semplice pasto.

In ogni caso, la cura dei bambini costituisce il tuo dovere primario, ed è importante che tu trascorra molto tempo con loro e sappia instaurare un buon rapporto.

Accanto a queste responsabilità, potrebbe esserti richiesto di svolgere qualche piccola incombenza domestica di lieve entità: sistemare la stanza dei bambini, preparare qualche pasto, fare il bucato dei bimbi, svuotare la lavastoviglie e così via.

Il tuo orario lavorativo sarà di circa 45 ore settimanali, per un massimo di 10 ore lavorative al giorno. In aggiunta, potrebbe esservi richiesto di rendervi disponibile come babysitter per tre sere a settimana.

Il Visto

I giovani alla pari provenienti dall'Unione Europea, dalla Svizzera, dalla Norvegia e da altri Paesi necessitano di un visto J-1 per ragazze/i alla pari (Au Pair). Questo visto ottenuto solo tramite una specifica richiesta a una delle agenzie Au Pair certificate.
Il visto J-1 viene rilasciato ed è valido solo nel caso in cui la motivazione del soggiorno siano appunto programmi di scambio accademico o programmi culturali. Per questo è molto, molto importante che la vostra visita come ragazze alla pari possa essere provata e giustificata e che seguiate un corso di lingua nel periodo di soggiorno.

I cittadini dell'Unione Europea possono ottenere il visto tramite la compilazione del modulo DS-2019, modulo che potrete trovare presso l'agenzia che si incarica di organizzare lo scambio. Prima di poter richiedere questo modulo, dovrete essere abbinati ad una famiglia ospitante negli Stati Uniti. Oltre al modulo, avrete bisogno di un certificato di buona salute, che potete richiedere tranquillamente al vostro medico di base.

Al momento della richiesta per ottenere il visto, le aspiranti ragazze alla pari, devono presentare una verifica dei trascorsi personali, nel quale figuri anche la fedina penale. Avranno anche l'obbligo, in seguito, di comparire presso l'ambasciata USA.

Il modo migliore per assicurarsi che vada tutto a buon fine è chiamare l'ambasciata statunitense, pagare tutti gli oneri amministrativi necessari, rispettare le scadenze e munirsi di tutti i documenti richiesti.
Oltre ai documenti fin qui citati, se desiderate diventare ragazze alla pari negli Stati Uniti, avrete bisogno di un passaporto valido, del modulo DS-156 debitamente compilato, di una fototessera per passaporto biometrico e infine di una busta affrancata (che contenga un numero di bolli sufficiente per il passaporto, per la conferma di pagamento per la richiesta di visto come ragazze alla pari e per il documento attestante la residenza permanente nel proprio Paese).
Se desiderate ulteriori e più dettagliate informazioni riguardo le modalità di entrata e uscita dagli USA, vi raccomandiamo di consultare il sito del Ministero degli Esteri.

La soluzione migliore rimane tuttavia quella di trovare una famiglia ospitante e di contattare in seguito un'agenzia statunitense per Au Pair. In questo modo, riuscirete ad ottenere non solo tutto l'aiuto necessario per ottenere il visto, ma anche tutte quelle informazioni che risultano fondamentali affinché tutto fili liscio e non abbiate nessun problema con le procedure burocratiche.

La paghetta

Orario lavorativo settimanale Pagato settimanalmente? Paghetta settimanale
Circa 45 ore Si $195.75

Come giovane alla pari negli USA avrete diritto a un compenso di 195 dollari a settimana per un monte ore lavorativo di circa 45 ore settimanali, senza mai eccedere le 10 ore lavorative giornaliere. In aggiunta, la vostra famiglia ospitante vi fornirà vitto e alloggio e fino a 500 dollari per le spese del corso di lingua inglese.

Molti giovani decidono di risparmiare il più possibile durante il loro anno come Au Pair per poter poi viaggiare nel Paese. In 12 mesi, avrete diritto a 2 settimane di vacanze retribuite, e a un giorno e mezzo di libertà a settimana e un intero fine settimana libero al mese.

Le spese di viaggio solitamente non sono a vostro carico, come quelle relative all'assicurazione sanitaria.

Costi

La lista qui riportata serve a darvi un'idea indicativa dei costi che dovrete sostenere se volete diventare un Au Pair negli USA:

  • Costi di agenzia
  • Costi per il visto e altre pratiche burocratiche
  • Costi per il corso di lngua
  • Assicurazione sanitaria addizionale
  • Estensione eventuale del visto
  • Costi per un corso di formazione sull'assistenza all'infanzia

L'assicurazione

La vostra agenzia locale si farà carico delle spese per l'assicurazione sanitaria durante il vostro periodo di permanenza negli USA come Au Pair. Vi consigliamo di informarvi in modo completo e puntuale sull'assicurazione sanitaria e sulle prestazioni che essa copre, nonché sul contratto da stipulare con la vostra famiglia ospitante!

Trova la tua famiglia ospitante ideale su AuPair.com!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Time limit is exhausted. Please reload CAPTCHA.