Cos’è un Au Pair?

Cos'è un Au Pair?

Il significato di Au Pair corrisponde, a grandi linee, alla figura del collaboratore domestico straniero, che lavora e vive alla pari presso una famiglia ospitante. In genere, gli Au Pair si assumono incarichi quali l'assistenza ai bambini e lo svolgimento di alcuni lavori domestici, ricevendo, come compenso, una piccola somma in denaro.
L' Au Pair sarà quindi di grande aiuto nell' organizzazione della vita quotidiana, alla quale contribuirà per esempio accompagnando a scuola i bambini e giocando con loro, e rendendosi disponibile per varie attività e aiuti in casa.

Per saperne di piu visita la pagina Wiki Cos'è un Au Pair su AuPair.com!

Come diventare un Au Pair:

cos'è un au pair

Attraverso il contatto diretto offerto online, su AuPair.com

I vantaggi:

  • Gli Au Pair e le famiglie operano in modo del tutto autonomo nella loro ricerca
  • È possibile contare su un'ampia selezione di profili
  • Rapporto prezzo-prestazioni vantaggioso

Lo svantaggio:

  • L'AuPair e/o la famiglia sono responsabili per quanto riguarda l'eventuale visto d'ingresso e tutte le ulteriori formalità burocratiche

Attraverso agenzie locali per Au Pair

I vantaggi:

  • L'esperienza di professionisti del settore, che troveranno sempre una famiglia ospitante adeguata
  • Offerta di consulenza su tutti gli argomenti che riguardano il mondo Au Pair
  • Supporto per la richiesta dell' eventuale visto
  • Assistenza, prima e dopo l'arrivo, in caso di problemi tra la famiglia e il ragazzo o la ragazza alla pari
  • Incontri organizzati per gli Au Pair

Gli svantaggi:

  • Prezzo elevato
  • Selezione limitata di famiglie e di giovani Au Pair. Nel caso in cui il giovane dovesse lasciare la famiglia prima del previsto, l' agenzia potrebbe avere difficoltà a trovare una nuova persona alla pari in breve tempo.

Avvalendosi di entrambe le strategie

Trova un Au Pair o una famiglia affidandoti a una agenzia online come AuPair.com e usufruisci dei servizi di un agente locale per il visto e tutti gli altri documenti necessari. Diverse agenzie locali offrono tariffe che includono anche un servizio di supporto completo durante il soggiorno. Alcune di queste agenzie, inoltre, organizzano regolarmente incontri e colloqui per gli stessi Au Pair.

cos'è un au pairI vantaggi:

  • Gli aupair e le famiglie ospitanti possono fare le proprie scelte autonomamente
  • Ampia selezione di profili diversi
  • Esperienza di agenti professionisti, che troveranno un'adeguata famiglia ospitante per gli Au Pair
  • Supporto per tutti gli argomenti inerenti al mondo aupair
  • Aiuto per l'ottenimento del visto, se necessario
  • Assistenza in caso di problemi, sia prima che dopo l'arrivo.
  • Appuntamenti prefissati per gli Au Pair.

Au Pair Requisiti

Au Pair Requisiti

Se desideri proporti come giovane alla pari ricorda di verificare preliminarmente di essere in possesso di tutti i requisiti necessari.

Ogni Au Pair, in qualunque Paese ospitante decida di recarsi, deve possedere delle caratteristiche imprescindibili ed essenziali. In relazione alla Nazione scelta, tali caratteristiche potranno essere arricchite. Qui di seguito troverai i requisiti comuni e quelli specifici per l´Italia!

REQUISITI COMUNI.      au pair requisiti

  • Sei in buona salute
  • Non hai precedenti penali
  • Sei disposto a lavorare dalle 20 alle 40 ore settimanali
  • Possiedi un Diploma di scuola secondaria
  • Ti piacciono i bambini e ami trascorrere il tuo tempo con loro
  • Ti sentiresti a tuo agio nella cura e nell´assistenza dei piu piccoli (Scopri quali sono i compiti di un giovane Au Pair alla nostra pagina Doveri e Responsabilita)
  • Daresti volentieri una mano nelle piccole faccende domestiche contribuendo alla routine familiare
  • Riusciresti a comunicare in modo soddisfacente nella lingua/nelle lingue parlata/e in famiglia
  • Ti interessa approfondire la conoscenza della lingua del Paese ospitante
  • Ami fare esperienza di nuove culture e nuovi stili di vita
  • Ti riusciresti a integrare nella famiglia per un periodo dai tre ai 12 mesi (prolungabile).

Scopri se possiedi tutti i requisiti per vivere la tua esperienza come giovane au pair in Italia.

REQUISITI ULTERIORI PER L´ ITALIA.

  • Desideri approfondire la lingua e la cultura italiana
  • Desideri sperimentare lo stile di vita italiano
  • Hai gia una conoscenza di base della lingua italiana
  • Non sei di nazionalita italiana
  • Hai un eta compresa tra i 18 e i 30 anni (e possibile accedere al programma au pair anche se non si hanno meno di 17 anni)

au pair requisitiRicorda inoltre che il possesso della patente di guida, l´essere celibe/nubile e senza figli a carico e non essere fumatore sono caratteristiche ulteriori generalmente molto apprezzate!

Per ulteriori informazioni visita il sito AuPair.com alla pagina AuPair Wiki Requisiti

 

Come diventare un Au Pair?

Come diventare un Au Pair?

Hai deciso di diventare un giovane Au Pair? Hai bisogno di informazioni e chiarimenti? Come diventare un Au Pair

Di seguito tutti gli step per iniziare la tua esperienza alla pari!

Innanzitutto cerca di capire esattamente dove ti piacerebbe andare, se in una grande citta o in campagna, e quali lingue vorresti imparare o migliorare. Devi anche capire di quanti bambini saresti in grado di prenderti cura e di che eta, e soprattutto per quanto tempo vorresti rimanere presso la tua host family.

Successivamente dovrai trovare la famiglia giusta per te!

Per incontrare le famiglie ospitanti e proporti come giovane Au Pair puoi utilizzare un´ agenzia  Au Pair on line. Ricorda che se decidi di avvalerti di questo sistema dovrai:

Come diventare un Au Pair

  • Registrarti attraverso il sito di un´ Agenzia Au Pair (solitamente la registrazione e´ gratuita).
  • Attivare il tuo profilo prima di poter visualizzare i profili delle famiglie ospitanti. Ti consigliamo di aggiungere quante piu famiglie possibili alla tua lista di preferiti!
  • Contattare le famiglie che piu ti pacciono per sapere se potrebbero essere interessate a te
  • Per inviare email e messaggi privati alle famiglie solitamente ti viene richiesto un pagamento da parte dell´ Agenzia
  • Potresti venir contattato direttamente da una famiglia interessata al tuo profilo
  • Una volta trovata la famiglia giusta dopo un reciproco scambio di email fissare un appuntamente per un contatto telefonico/videochiamata.
  • Ricorda di non firmare alcun contratto senza aver prima conosciuto la tua host family
  • Prepara la telefonata/videochiamata pensando in anticipo a tutte le domande che vorrai porre e segnati gli argomenti di cui vuoi discutere. Questa e´ l´occasione giusta per discutere dei tuoi eventuali compiti, della routine quotidiana della famiglia, e per conoscere i bambini.
  • Dopo aver deciso di comune accordo che siete ideali l´uno per l´altra fissate una data per discutere del contratto Au Pair. Potete scaricare il format contrattuale direttamente dal sito della vostra Agenzia Au Pair on line.
  • Dopo la firma del contratto potete prepararvi alla partenza!
  • Ricorda di verificare con il dovuto anticipo tutte le formalita necessarie al rilascio dell´eventuale visto o del permesso di soggiorno/di lavoro. Rimani sempre in contatto con la famiglia scelta e cercate di conoscerla meglio.
  • Fornisci alla tua famiglia ospitante tutte le indicazioni sul viaggio (una volta che l´avrete pianificato), data e ora del volo, orario di arrivo, numero di telefono eccetera.
  • All´arrivo cerca di ambientarti informandoti subito sulle routine della famiglia.

Per diventare un giovane Au Pair puoi anche avvalerti di un Agenzia specializzata Full Time che ti seguira e consigliera durante tutti i passaggi!

Per ulteriori suggerimenti: Come trovare una famiglia ospitante su AuPair.com

La scelta che fa per me?

Giovane AuPair: la scelta che fa per me?

Diventare un giovane AuPair e la scelta giusta?

Vivere un´ esperienza AuPair e´ un ottimo modo per esplorare nuovi Paesi e imparare le lingue...

Se vi state domandando se diventare un giovane alla pari sia davvero la scelta giusta e avete dei dubbi qui di seguito troverete alcuni chiarimenti e consigli.

Spesso i giovani alla pari sono ragazzi e ragazze che hanno terminato la scuola e desiderano prendersi un anno di pausa per visitare citta estere, arricchire il loro bagaglio culturale e capire che strada desiderano davvero intraprendere.

Innanzitutto dovreste porvi dei quesiti, semplici ma incisivi, che possono fare chiarezza ed aiutarvi a capire se le vostre priorita possono essere raggiunte e soddisfatte da questa avventura!

Perche dovrei/non dovrei diventare un AuPair?

...tutti i vantaggi...

  • scelta giustaAmate i bambini, vi piace trascorrere del tempo con loro e sapete relazionarvi nel modo giusto.
  • Sapete prendervi cura del nucleo familiare e dei piu piccoli
  • Le attivita di gioco non vi annoiano e conoscete molti modi per coinvolgere i vostri host children in varie attivita
  • Amate scoprire posti nuovi e vivere all´estero per lunghi periodi non rappresenta un problema
  • Non vi lasciate spaventare da una lingua diversa, anzi amate le sfide!
  • Volete migliorare le vostre competenze linguistiche

Ricordate inoltre che trascorrere un periodo all´estero come giovane Au Pair costiutisce un´occasione per acquisire esperienze lavorative che potrete inserire nel vostro CV e arricchire cosi le vostre opportunita.

Non sottovalutate l´impatto umano che questa esperienza vi regalera, imparerete a relazionarvi con persone nuove, in un contesto a voi nuovo, e a renderlo parte integrante del vostro vivere quotidiano. La famiglia in cui sarete ospitati diventera la vostra famiglia a tutti gli effetti e questo vi permettera di creare legami di affetto e conoscenza duraturi.

Essere un Au Pair non e´un semplice lavoro bensi un modo di vivere ed entrare in contatto con nuove culture ampliando i vostri orizzonti.

...i dubbi...

  • L´ esperienza alla pari rappresenta una sfida.
  • Trasferirsi in un nuovo ambiente, vivere la propria quotidianita in un luogo sconosciuto, lontano dalla propria casa, circondati da persone nuove e da una lingua straniera, non e certamente semplice.
  • Oltre alla naturale nostalgia, potreste sentirvi degli eterni ospiti nella vostra famiglia, e mai veramente parte di essa. All´ inizio adattarsi ad abitudini nuove, unire i vostri doveri di Au Pair alla costruzione di un rapporto paritario, comprendere una cultura diversa e sentirsi accettati nella famiglia potrebbe sembrarvi impossibile.

Vi suggeriamo di cercare di parlare il piu possibile delle vostre impressioni con la vostra famiglia e di instaurare un dialogo sincero e il piu diretto possibile.

  • Ricordate che la vostra famiglia deve dimostrarsi capace di accogliervi come un membro della stessa, e che il vostro lavoro sara una collaborazione paritaria: non siete dei dipendenti o dei sottoposti, e il monte ore seppur indicativo serve a tutelare voi piuttosto che fornire ala famiglia un mezzo di controllo quantitativo sul vostro operato. D´altro canto, voi dovrete dimostrarvi sempre corretti ed affidabili, capaci di integrarvi con gioia nella vita familiare.

scelta giustaE ricordate che come giovane AuPair avrete diritto a un equo compenso per il vostro lavoro! 

Per ulteriori informazioni visitate Aupair.com