Au Pair Requisiti

Au Pair Requisiti

Se desideri proporti come giovane alla pari ricorda di verificare preliminarmente di essere in possesso di tutti i requisiti necessari.

Ogni Au Pair, in qualunque Paese ospitante decida di recarsi, deve possedere delle caratteristiche imprescindibili ed essenziali. In relazione alla Nazione scelta, tali caratteristiche potranno essere arricchite. Qui di seguito troverai i requisiti comuni e quelli specifici per l´Italia!

REQUISITI COMUNI.      au pair requisiti

  • Sei in buona salute
  • Non hai precedenti penali
  • Sei disposto a lavorare dalle 20 alle 40 ore settimanali
  • Possiedi un Diploma di scuola secondaria
  • Ti piacciono i bambini e ami trascorrere il tuo tempo con loro
  • Ti sentiresti a tuo agio nella cura e nell´assistenza dei piu piccoli (Scopri quali sono i compiti di un giovane Au Pair alla nostra pagina Doveri e Responsabilita)
  • Daresti volentieri una mano nelle piccole faccende domestiche contribuendo alla routine familiare
  • Riusciresti a comunicare in modo soddisfacente nella lingua/nelle lingue parlata/e in famiglia
  • Ti interessa approfondire la conoscenza della lingua del Paese ospitante
  • Ami fare esperienza di nuove culture e nuovi stili di vita
  • Ti riusciresti a integrare nella famiglia per un periodo dai tre ai 12 mesi (prolungabile).

Scopri se possiedi tutti i requisiti per vivere la tua esperienza come giovane au pair in Italia.

REQUISITI ULTERIORI PER L´ ITALIA.

  • Desideri approfondire la lingua e la cultura italiana
  • Desideri sperimentare lo stile di vita italiano
  • Hai gia una conoscenza di base della lingua italiana
  • Non sei di nazionalita italiana
  • Hai un eta compresa tra i 18 e i 30 anni (e possibile accedere al programma au pair anche se non si hanno meno di 17 anni)

au pair requisitiRicorda inoltre che il possesso della patente di guida, l´essere celibe/nubile e senza figli a carico e non essere fumatore sono caratteristiche ulteriori generalmente molto apprezzate!

Per ulteriori informazioni visita il sito AuPair.com alla pagina AuPair Wiki Requisiti

 

Doveri e responsabilita: definiteli con la famiglia ospitante.

Doveri e responsabilita dell´Au Pair: definiteli subito con la vostra famiglia.

Scopri quali saranno i tuoi compiti, i tuoi doveri e responsabilita come giovane Au Pair. doveri au pair

Le responsabilita di un AuPair variano naturalmente da famiglia a famiglia, in relazione all´eta dei bambini e alle esigenze dei genitori.

Ci sono pero alcuni compiti che caratterizzano piu di altri le mansioni di un giovane alla pari. Di regola i doveri di un Au Pair non sono equivalenti a quelli di un domestico o di una persona di servizio, anzi, sono equiparabili all´aiuto quotidiano che un membro della famiglia sarebbe in grado di offrire.

Non dimenticare di informarti preliminarmente attraverso la tua famiglia su quali siano le loro necessita ed esigenze e premurati di chiarire la tua posizione in merito prima di inziare il tuo periodo come ospite presso di loro.

Il ruolo principale dell´Au Pair e solitamente legato alla cura e all´assistenza dei bambini / ragazzi della famiglia. Pertanto sara molto importante dimostrarsi desiderosi di trascorrere molto tempo in compagnia dei propri Host Children e un´esperienza pregressa in tal senso costituira certamente un punto a vostro favore.

La vostra famiglia potrebbe chiedervi aiuto principalmente per iniziare la giornata: svegliare i bambini, aiutare nella preparazione della colazione (ed eventualmente di altri pasti quotidiani), vestirli e accompagnarli a scuola...oppure potreste trascorrere alcune ore pomeridiane giocando con loro, leggendo, assistendoli nelle loro attivita ludiche o sportive. Chiaramente, piu grandi saranno meno avranno bisogno della vostra assistenza, che potrebbe essere richiesta per altre attivita di tipo piu strettamente domestico.

In quanto memebro della famiglia a tutti gli effetti tali attivita dovranno rientrare entro quelle normalmente considerabili di aiuto, ad esempio il riordino delle stanze, il ritiro del bucato dei bambini, preparare la tavola per i pasti, caricare o scaricare la lavastoviglie.

La vostra famiglia ospitante potrebbe inoltre chiedervi di fare da babysitter per i piccoli per due sere a settimana al massimo.

Ricordate inoltre che non vi puo essere chesto di prestare assistenza per piu di cinque ore al giorno!

Per saperne di piu visitate la pagina Wiki Doveri e responsabilita dell´Au Pair su AuPair.com

doveri au pair

 

 

Au Pair estate

Au Pair estate, l´alternativa "breve"! au pair estate

Se sei alla ricerca di un´esperienza come giovane Au Pair ma non desideri impegnarti per lunghi periodi il programma Estate Au Pair e la giusta soluzione!

Ricorda di verificare che la permanenza per soli 3 mesi nel Paese da te scelto sia prevista dalla legislazione in materia.

Il programma Au Pair estate:

  • Tramite il programma estate potrai iniziare il tuo soggiorno nel mese di maggio/giugno e terminarlo dopo tre mesi. Alcune famiglie cercano aiuto proprio durante le vacanze estive, quando le scuole sono chiuse e per motivi lavorativi non possono occuparsi a tempo pieno dei figli.
  • Un´ estate come Au Pair potrebbe essere l´occasione ideale per vivere momenti ludici con i tuoi Host Children e unire i tuoi doveri di Au Pair alle tue vacanze.
  • Vista la breve durata del tuo soggiorno, le pratiche burocratiche relative all´ingresso/permanenza e l´ assicurazione sanitaria saranno molto piu semplici e snelle!
  • Le vacanze scolastiche iniziano generalmente a meta giugno per protarsi fino ai primi giorni del mese di settembre, per tale ragione rappresentano per molti studenti un´ ottima opportunita per trascorrere in modo diverso le vacanze tra i semestri.

au pair estate

Per ulteriori informazioni su vistoassistenza sanitaria, permesso di soggiorno e nulla osta al lavoro leggi i nostri articoli!

Paghetta Au Pair

La paghetta per i giovani alla pari.

Paghetta Au Pair.

Come giovane alla pari hai diritto a ricevere un giusto ed adeguato compenso per il tuo aiuto in famiglia. Questo compenso, elargito a fronte dei tuoi servizi, non e considerato un vero e proprio stipendio. Il giovane alla pari non e un dipendente della famiglia, bensi un suo componente che offre aiuto e supporto nella gestione domestica e nella cura dei bambini. La paghetta dell´ Au Pair, cosi definita anche per evitare un´iniqua tassazione da parte dello Stato, potra essere elargita settimanalmente o mensilmente.

Vi consigliamo di verificare la normativa in materia poiche in alcuni Stati quali USA e Norvegia, il compenso per l´Au Pair viene comunque soggetto a tassazione. 

  • La tabella seguente riassume i compensi previsti negli Stati piu richiesti! 

Paese

Ore / settimana

Paga settimanale

Paghetta mensile

Australia

25-30

Si

800-1000 AU$

Austria

20

No

380 €

Belgio

20

No

450 €

Canada

25

Si

800 CAD

Cina

25-35

Si

116-200 USD

Danimarca

30

No

3.200 DKK

Finlandia

30

No

250 €

Francia

35

No

260-320 €

Germania

30

No

310 € (260 + 50)

Islanda

30

No

40.000 IKR

Irlanda

30

No

400€

Italia

30

No

250-300 €

Giappone

30

Si

40.000 Yen

Olanda

30

No

340 €

Nuova Zelanda

40

Si

600-800 NZ $

Norvegia

30

No

5000 NOK

Spagna

30

No

200-250 €

Svezia

25

No

3500 SEK

Svizzera

30

No

500-750CHF

Turchia

30

No

200 USD

Regno Unito

30

Si

280 GBP

USA

45

Si

800 USD

 

  • Scopri quanto riceverai in media di paghetta come giovane AuPair in Italia!  paghetta au pair

In Italia, per trenta ore di servizio settimanale, riceverai una somma di denaro che non potra essere inferiore ai 65 Euro. Questa sorta di "paghetta" ti verra elargita settimanalmente, e insieme ad essa avrai diritto ad ottenere almeno un giorno e mezzo libero a settimana e due settmane di ferie retribuite ogni 12 mesi di lavoro.

In questo tempo potrai viaggiare scoprendo le piu belle e famose citta italiane o seguire un corso di lingua per migliorare le tue conoscenze e fare nuove amicizie

In sintesi :

  • Paghetta settimanale di 65 euro
  • Vitto e alloggio
  • 1, 5 giorni di riposo
  • 2 settimane di ferie retribuite ogni 12 mesi
  • Possibilita di seguire un corso di lingua

Per saperne di piu visitate la pagina Wiki Paghetta/Stipendio su AuPair.com

Au Pair in Italia, i costi :

Tenete a mente che sono molteplici i costi di cui dovrete farvi carico per vivere la vostra esperienza come giovane Au pair in Italia, di seguito elenchiamo i piu importanti, da non dimenticare! paghetta au pair

  1. Costi di Agenzia
  2. Contributo per il rilascio del Visto (nel caso vi sia necessario)
  3. Contributo per il rilascio del permesso di soggiorno (nel caso vi sia necessario)
  4. Spese di viaggio
  5. Spese per il corso di lingua (facoltative)
  6. Contributo per l´iscrizione presso il SSN o per la copertura assicurativa sanitaria privata (come da accordo con la vostra famiglia ospitante).
  • Ricordate che...

Solitamente alcuni di questi costi vengono suddivisi tra l´ Au Pair e la famiglia ospitante e che, di regola, ai sensi dell´ Accordo Europeo sul collocamento alla pari, le spese mediche, farmaceutiche e ospedaliere sono per quanto possibile a carico della famiglia ospitante. Questo vale naturalmente tra i Paesi aderenti all´Accordo. Normative simili sono riscontrabili pero quasi ovunque, vi consigliamo di informarvi preventivamente a tal riguardo.

Per ulteriori informazioni: Au Pair in Italia Paghetta

La scelta che fa per me?

Giovane AuPair: la scelta che fa per me?

Diventare un giovane AuPair e la scelta giusta?

Vivere un´ esperienza AuPair e´ un ottimo modo per esplorare nuovi Paesi e imparare le lingue...

Se vi state domandando se diventare un giovane alla pari sia davvero la scelta giusta e avete dei dubbi qui di seguito troverete alcuni chiarimenti e consigli.

Spesso i giovani alla pari sono ragazzi e ragazze che hanno terminato la scuola e desiderano prendersi un anno di pausa per visitare citta estere, arricchire il loro bagaglio culturale e capire che strada desiderano davvero intraprendere.

Innanzitutto dovreste porvi dei quesiti, semplici ma incisivi, che possono fare chiarezza ed aiutarvi a capire se le vostre priorita possono essere raggiunte e soddisfatte da questa avventura!

Perche dovrei/non dovrei diventare un AuPair?

...tutti i vantaggi...

  • scelta giustaAmate i bambini, vi piace trascorrere del tempo con loro e sapete relazionarvi nel modo giusto.
  • Sapete prendervi cura del nucleo familiare e dei piu piccoli
  • Le attivita di gioco non vi annoiano e conoscete molti modi per coinvolgere i vostri host children in varie attivita
  • Amate scoprire posti nuovi e vivere all´estero per lunghi periodi non rappresenta un problema
  • Non vi lasciate spaventare da una lingua diversa, anzi amate le sfide!
  • Volete migliorare le vostre competenze linguistiche

Ricordate inoltre che trascorrere un periodo all´estero come giovane Au Pair costiutisce un´occasione per acquisire esperienze lavorative che potrete inserire nel vostro CV e arricchire cosi le vostre opportunita.

Non sottovalutate l´impatto umano che questa esperienza vi regalera, imparerete a relazionarvi con persone nuove, in un contesto a voi nuovo, e a renderlo parte integrante del vostro vivere quotidiano. La famiglia in cui sarete ospitati diventera la vostra famiglia a tutti gli effetti e questo vi permettera di creare legami di affetto e conoscenza duraturi.

Essere un Au Pair non e´un semplice lavoro bensi un modo di vivere ed entrare in contatto con nuove culture ampliando i vostri orizzonti.

...i dubbi...

  • L´ esperienza alla pari rappresenta una sfida.
  • Trasferirsi in un nuovo ambiente, vivere la propria quotidianita in un luogo sconosciuto, lontano dalla propria casa, circondati da persone nuove e da una lingua straniera, non e certamente semplice.
  • Oltre alla naturale nostalgia, potreste sentirvi degli eterni ospiti nella vostra famiglia, e mai veramente parte di essa. All´ inizio adattarsi ad abitudini nuove, unire i vostri doveri di Au Pair alla costruzione di un rapporto paritario, comprendere una cultura diversa e sentirsi accettati nella famiglia potrebbe sembrarvi impossibile.

Vi suggeriamo di cercare di parlare il piu possibile delle vostre impressioni con la vostra famiglia e di instaurare un dialogo sincero e il piu diretto possibile.

  • Ricordate che la vostra famiglia deve dimostrarsi capace di accogliervi come un membro della stessa, e che il vostro lavoro sara una collaborazione paritaria: non siete dei dipendenti o dei sottoposti, e il monte ore seppur indicativo serve a tutelare voi piuttosto che fornire ala famiglia un mezzo di controllo quantitativo sul vostro operato. D´altro canto, voi dovrete dimostrarvi sempre corretti ed affidabili, capaci di integrarvi con gioia nella vita familiare.

scelta giustaE ricordate che come giovane AuPair avrete diritto a un equo compenso per il vostro lavoro! 

Per ulteriori informazioni visitate Aupair.com